Cronaca

Strade ghiacciate e ricoperte dalla neve, a Bari ponti chiusi e poi riaperti. Scuole, decisioni nelle prossime ore

Il Comune ha interdetto, temporaneamente, la circolazione sul ponte Adriatico e sui cavalcavia di corso Cavour e di Vagno. Il traffico è ripreso qualche ora dopo. In diversi centri della provincia lezioni interrotte

La fitta nevicata che ha imbiancato Bari nella mattinata ha provocato disagi ai trasporti e al traffico, nonché conseguenze sulle scuole: sul fronte viabilità, il Comune di Bari, d'intesa con la Polizia Locale, per garantire la sicurezza degli automobilisti, ha proceduto alla chiusura, in via temporanea, dei ponti XX Settembre (corso Cavour), Adriatico, Solarino (viale Pasteur) e Garibaldi (via Di Vagno). Poche ore dopo, il traffico è stato ripristinato su tutti i sottopassi e i ponti, ad eccezione di quello di corso Cavour. Gli agenti della Polizia locale sono impegnati a garantire la corretta circolazione degli autoveicoli lungo le strade.

Variazioni per uffici e cimiteri

Resteranno chiuse  le delegazioni di Anagrafe e Stato Civile dei quartieri San Paolo e Santo Spirito, dove era previsto il rientro pomeridiano, che sarà recuperato nei prossimi giorni. Chiuse, oggi pomeriggio, anche le necropoli della città

Scuole, alcune chiusure anticipate 

Per quanto riguarda le scuole, al momento, non sono state prese decisioni. In diversi centri della provincia, dove non era stata decisa alcuna chiusura per oggi, è stato anticipato il termine delle lezioni, con gli studenti che hanno fatto quindi ritorno a casa. I sindaci stanno valutando se prendere provvedimenti per la giornata di domani.

 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade ghiacciate e ricoperte dalla neve, a Bari ponti chiusi e poi riaperti. Scuole, decisioni nelle prossime ore

BariToday è in caricamento