rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Rischio ghiaccio, scuole chiuse a Bari e in provincia. Mezzi spargisale in azione

Arriva l'ordinanza del sindaco Decaro: chiusi gli istituti di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido. Provvedimenti simili nei centri della provincia

Le scuole a Bari, domani 28 febbraio, resteranno chiuse. Dopo la nevicata che questa mattina ha colpito la città, e viste "le condizioni meteo in peggioramento per le prossime ore", è arrivata in serata l'ordinanza del sindaco, Antonio Decaro. Il provvedimento riguarda tutte le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido.

Le spiegazioni del sindaco: "Rischio ghiaccio"

In un video su Fb, il sindaco ha quindi spiegato le ragioni dell'ordinanza: "Non c'era e non c'è nessuna allerta meteo della Protezione civile, ma con l'abbassamento delle temperature previsto per questa notte rischiamo di svegliarci domani mattina con il ghiaccio".

Mezzi spargisale in azione

Per scongiurare la formazione di ghiaccio, i mezzi spargisale di Amiu, intorno alla mezzanotte, saranno in strada per le operazioni di salatura, a cominciare da ponti e sottopassi (ponte Garibaldi, ponte Padre Pio, sottovia Luigi di Savoia, ponte XX Settembre, sottovia Quintino Sella, ponte Solarino, sottovia Giuseppe Filippo, ponte Adriatico, sottovia B. Buozzi, sottovia Generale Bellomo, sottovia Cifarelli, sottovia Camillo Rosalba, ponte su strada ex SP45 (Loseto – Valenzano), lungomare Giovine, lungomare Di Cagno Abbrescia, via D’Annunzio). Sono inoltre previsti interventi su via Bruno Buozzi, viale Europa, via delle Regioni, via Fanelli, via Einaudi, via Tatarella, via Trisorio Liuzzi fino a Loseto. I mezzi incaricati dal Comune garantiranno anche operazioni di salatura sulle rampe di accesso degli ospedali cittadini pubblici e dei siti istituzionali sensibili (compresi gli uffici giudiziari). Gli operatori dell’ AMIU saranno coadiuvati da 6 operatori (2 autisti e 4 operai) e da 2 autocarri muniti di cassoni ribaltabili della società AR.F.A. Tech s.r.l.

La situazione in provincia

Ordinanze simili sono state emanate in molti Comuni della provincia: Acquaviva, Adelfia, Alberobello, Altamura, Binetto, Bitetto, Bitonto, Bitritto, Capurso, Casamassima, Cassano, Castellana, Cellamare, Corato, Gioia del Colle, Gravina, Grumo, Locorotondo, Molfetta, Monopoli, Noci, Noicattaro, Palo del Colle, Polignano, Putignano, Rutigliano, Ruvo, Sammichele, Sannicandro, Santeramo, Terlizzi, Triggiano, Turi, Valenzano.

Prorogato il divieto di circolazione dei mezzi pesanti

Intanto, la Prefettura ha esteso anche il divieto di circolazione dei mezzi pesanti sulle strade extraurbane fino alle sette di domani mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio ghiaccio, scuole chiuse a Bari e in provincia. Mezzi spargisale in azione

BariToday è in caricamento