Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Acquedotto pugliese, Nicola Costantino è il nuovo amministratore unico

L'ex rettore del Politecnico di Bari scelto dagli azionisti di Aqp. Prenderà il posto di Gioacchino Maselli

Nicola Costantino è il nuovo amministratore unico dell'Acquedotto pugliese. Il nome di Costantino circolava già da qualche giorno, ma la nomina è stata ufficializzata oggi dall'assemblea degli azionisti. 62 anni, ingegnere elettrotecnico, professore ordinario di ingegneria gestionale e già rettore del Politecnico di Bari dal 2009 al 2013, Costantino prenderà il posto di Gioacchino Maselli.

CHI E' COSTANTINO - Nato a Bari nel 1951, è Professore Ordinario di Ingegneria Economico Gestionale del Politecnico di Bari, di cui è stato Rettore da ottobre 2009 a settembre 2013. Allievo del Prof. Gianfranco Dioguardi, con il quale ha collaborato in ambito sia scientifico che imprenditoriale, ha curato come Direttore Tecnico la realizzazione di numerose opere di edilizia civile e industriale, tra cui la Cittadella della Polizia al San Paolo, la Caserma dei Vigili del Fuoco a Mungivacca ed il Laboratorio di Quartiere di Japigia in Bari, le sedi Telecom di Bari, Foggia, Taranto e Potenza, le opere civili della Centrale Enel di Brindisi Sud, il Supercarcere di Lecce e la nuova Chiesa di San Pio a San Giovanni Rotondo. Autore di oltre 200 pubblicazioni, prevalentemente internazionali, ha svolto attività didattica e di ricerca negli Stati Uniti e in Cina, Regno Unito, Danimarca e Spagna. Attualmente è Consigliere d’Amministrazione della Fondazione Giovanni Paolo II e Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Rita Maierotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquedotto pugliese, Nicola Costantino è il nuovo amministratore unico

BariToday è in caricamento