Cronaca

No ai rifiuti dalla Calabria nella discarica di Conversano, l'Ager: "Problemi di carattere tecnico"

L'annuncio è stato dato ieri pomeriggio durante una videoconferenza tra i sindaci delle città che attorniano l'impianto. Diverse le problematiche dell'area in Contrada Martucci, ribadite dai primi cittadini

(Foto di repertorio)

La discarica di contrada Martucci a Conversano non ospiterà i rifiuti provenienti dalla Calabria per motivazioni di carattere tecnico riguardanti l'impianto. Ad annunciarlo è stato il direttore dell’Ager, Gianfranco Grandaliano, durante l’incontro tenutosi ieri pomeriggio in videoconferenza tra i sindaci di Mola di Bari, Polignano a Mare e Rutigliano. L’incontro urgente era stato richiesto da ANCI Puglia nei giorni scorsi, a seguito della sollecitazione del sindaco Colonna che, insieme ai colleghi di Polignano e Rutigliano, non solo non condivideva la decisione della Regione Puglia di conferire i rifiuti provenienti dalla Calabria nell'impianto di Trattamento meccanico-biologico di contrada Martucci, ma lamentava anche l’assenza di confronto con il territorio interessato.

Nel corso della riunione, i sindaci hanno ribadito le ragioni della propria contrarietà al provvedimento. Pur condividendo il principio di solidarietà manifestato dal governo pugliese, infatti, i sindaci hanno fatto presente che l’Area Vasta di contrada Martucci è attraversata da innumerevoli problematiche che riguardano in particolar modo la mancata messa in sicurezza del lotto 3 nel processo post gestione, per fallimento della ditta che lo conduceva nonché del lotto 1, elementi tutti rinvenibili dalla accurate relazioni dell’Arpa Puglia di ottobre 2019 e gennaio 2020.

"Esprimendo piena soddisfazione per la disponibilità degli organi regionali – commenta il sindaco di Mola, Giuseppe Colonna -si conferma la piena attività del Tavolo tecnico regionale composto anche dai Comuni di Mola e Conversano, finalizzato ad attivare le attività di monitoraggio e caratterizzazione dell'area vasta, già concordati con la Regione Puglia, nonché lo stralcio del sito di contrada Martucci dal nuovo Piano regionale dei rifiuti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No ai rifiuti dalla Calabria nella discarica di Conversano, l'Ager: "Problemi di carattere tecnico"

BariToday è in caricamento