Cronaca

I Nobel per la pace 2015 tra un mese a Bari, ospiti dell'Ordine degli Avvocati

L'evento ‘Avvocatura e impresa protagonisti della democrazia’ organizzato in collaborazione con la Fondazione Scuola Forense barese

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

‘Avvocatura e impresa protagonisti della democrazia’: è questo il titolo dell’incontro organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Bari e dalla Fondazione Scuola Forense Barese al Petruzzelli di Bari per la mattina del prossimo 27 febbraio al quale parteciperanno l’avvocato Abdelaziz Essid e Mr. Mohamed Ben Cheikh, rappresentanti di due delle organizzazioni del ‘Quartetto del Dialogo Nazionale Tunisino’, insignito del Nobel per la pace 2015.

Il Quartetto -  creato nell'estate del 2013, quando il processo di democratizzazione in Tunisia avviato con la ‘primavera araba’ era sul punto di crollare e il paese sull’orlo di una guerra civile - è formato da quattro organizzazioni della società civile tunisina: l’Unione Tunisina dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato, la Lega Tunisina per la Difesa dei Diritti dell'Uomo, l’Ordine Nazionale degli Avvocati di Tunisia e l'Unione Generale Tunisina del Lavoro.

In quel difficile momento storico il Quartetto dette vita a un processo politico pacifico mettendo il Paese nelle condizioni di creare una Costituzione e un sistema di governo in grado di garantire i diritti fondamentali a tutto il popolo tunisino indipendentemente dal genere, credo politico o religioso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Nobel per la pace 2015 tra un mese a Bari, ospiti dell'Ordine degli Avvocati

BariToday è in caricamento