Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Noci

Noci, nella sede dell'associazione sportiva una casa di riposo abusiva: scatta sequestro

La struttura non autorizzata posta sotto sequestro da carabinieri, Finanza e Municipale: i quattro anziani ospitati sono stati affidati ai rispettivi familiari

Ufficialmente era la sede di un'associazione sportiva dilettantistica, ma nei fatti la struttura sarebbe stata adibita abusivamente a residenza socio sanitaria assistenziale per anziani, senza alcuna autorizzazione. 

E' quanto è stato scoperto alla periferia di Noci: la struttura è stata posta sotto sequestro penale da carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale.

Nel corso dell’ispezione, sarebbero state riscontrate carenze igienico-sanitarie, nonché strutturali ed organizzative, che - riferiscono i carabinieri - hanno fatto ulteriormente venir meno i requisiti necessari a garantire il regolare svolgimento dell’attività socio assistenziale nei confronti di quattro anziani ospiti presenti nella struttura, tre ultraottantenni e un sessantacinquenne. 

In supporto, per gli aspetti di rispettiva competenza, è intervenuto anche personale della ASL di Putignano. 

Sono al vaglio le posizioni del personale operante nella casa di riposo abusiva. Al momento dell’intervento, erano presenti due giovani operatrici socio-sanitarie ed il titolare dell'associazione. Gli anziani ospiti della struttura sono stati affidati ai rispettivi familiari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noci, nella sede dell'associazione sportiva una casa di riposo abusiva: scatta sequestro

BariToday è in caricamento