Cronaca Noci

Abbattuto ma ricostruito più grande e in area protetta: sequestrato manufatto abusivo

La scoperta è stata effettuata nelle campagne di Noci, nel Barese. L'opera, secondo i Carabinieri Forestali, presentava "evidenti difformità"

I Carabinieri Forestali hanno scoperto un manufatto abusivo nelle campagna di Noci, in località Marangi. L'opera, secondo i militari, presentava "evidenti difformità": il rudere sarebbe stato demolito e al suo posto costruito un nuovo fabbricato di superficie e volume doppi rispetto al precedente.

I militari hanno, inoltre, potuto constatare che la particella su cui è stato realizzato il manufatto ricade in un'area sottoposta a diretta tutela del Piano Paesaggistico Territoriale Regionale (Area di
rispetto dei boschi), poiché confinante con un’area boscata. Le opere sono state sequestrate e l'esecutore denunciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattuto ma ricostruito più grande e in area protetta: sequestrato manufatto abusivo

BariToday è in caricamento