menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vernici e rifiuti speciali nei cassonetti della spazzatura, denunciato titolare di autocarrozzeria

I controlli dei carabinieri a Noci. Un imprenditore è stato denunciato per smaltimento illecito di rifiuti speciali pericolosi e non: i materiali derivanti dall'attività dell'autocarrozzeria finivano nei comuni bidoni dell'immondizia, anziché essere adeguatamente smaltiti

Il titolare di un'autocarrozzeria di Noci è stato denunciato dai carabinieri con le accuse di illecita gestione e smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non, scarico di acque reflue non autorizzato e immissione nell’atmosfera di fumi senza autorizzazione.

Le irregolarità sono state rilevate nel corso di controlli effettuati insieme ai militari specializzati del Nucleo Operativo Ecologico Carabinieri di Bari, volti proprio a contrastare reati in materia ambientale.

Nel corso del controllo gli operanti hanno accertato che l’uomo avrebbe omesso di inviare alle Autorità preposte le previste comunicazioni relative all'immissione nell’atmosfera dei fumi prodotti dal bruciatore della cabina di verniciatura. L'imprenditore avrebbe anche realizzato un sistema di recupero delle acque meteoriche dal lastrico solare e dalle condotte, stoccandole in una grossa vasca interrata per il successivo riutilizzo sia nella propria abitazione che nell’officina. L'uomo, infine, avrebbe gestito e illecitamente smaltito rifiuti speciali pericolosi e non, quali guarnizioni, carta impregnata di vernici, dischi usurati di smerigliatrice utilizzando i comuni cassonetti della nettezza urbana e avrebbe immesso nell’aria residui di gas liquido contenuto nei bomboloni G.P.L. provenienti dalla bonifica effettuata su autovetture da demolire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento