Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

"Un nodo da sciogliere", i giovani e la sicurezza stradale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Giovani e guida sicura. Sarà questo il filo conduttore dell'incontro-dibattito "Un nodo da sciogliere", in programma domenica 18 maggio, alle ore 20.30, presso la Chiesa SS. Medici di Polignano a Mare.

Organizzato dall'associazione "Vittime della Strada-Gli Amici di Sempre per Sempre" di Rutigliano, il convegno-dibattito vedrà la presenza di esperti e rappresentanti istituzionali quotidianamente impegnati in attività di prevenzione e sensibilizzazione tra le fasce più giovani della collettività.

A confrontarsi con ragazzi e genitori saranno Don Giancarlo Carbonara, parroco della Chiesa SS. Medici; Viriana Buonasora, presidente dell'associazione rutiglianese "Vittime della Strada-Gli Amici di Sempre per Sempre"; l'educatore stradale e referente ACI Filippo Lasorella; il Comandante della Polizia Municipale di Polignano Maria Centrone; gli ingegneri Vito Porrelli, Germana Pignatelli e Maurizio Difronzo dell'organizzazione "ElaborAZIONI"; il Comandante della Sottosezione Polizia Stradale di Barletta Francesco Pompilio.

L'incontro, inteso come momento utile e diretto di informazione e reciproco scambio, sarà preceduto da una messa in ricordo delle vittime della strada. La cittadinanza è invitata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un nodo da sciogliere", i giovani e la sicurezza stradale

BariToday è in caricamento