Cronaca

Noicattaro, rifiuti interrati in area per pista ciclabile: 2 denunce

Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato hanno scoperto scarti edili in una zona dove era previsto un parco attrezzato, nell'ambito del 'Contratto di quartiere II'.

Rifiuti edili smaltiti in modo illecito, interrandoli in un'area di proprietà del Comune di Noicattaro nella quale era prevista la realizzazione di un'area a verde attrezzata con pista ciclabile. Il Corpo Forestale ha denunciato 2 persone. Il terreno, di circa 5mila mq, è stato sequestrato in via preventiva. Gli agenti sono giunti sul posto a seguito di una segnalazione: dopo aver rimosso il terreno superficiale, hanno rinvenuto una notevole quantità di rifiuti e scarti di edilizia come mattoni, ceramiche, plastica, legno, vetro. L'area, in base ad accertamenti investigativi, è interessata da un progetto nell'ambito del 'Contratto di quartiere II'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noicattaro, rifiuti interrati in area per pista ciclabile: 2 denunce

BariToday è in caricamento