menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Noicattaro, raid vandalico nella notte: danneggiato il presepe in piazza

Struttura annerita dalle fiamme e alcune statue rotte. L'episodio denunciato dal sindaco Raimondo Innamorato su Fb: "Dobbiamo reagire con forza e determinazione"

La struttura in legno in parte annerita dalle fiamme, una statua rotta. Vandali in azione nella notte di Capodanno a Noicattaro: nel mirino dei teppisti, il presepe allestito in piazza Umberto.

raid2-2

L'episodio è stato denunciato su Facebook dal sindaco, Raimondo Innamorato, che ha postato su Facebook le foto dell'atto vandalico: "Il 2019 nojano comincia con rammarico, tristezza e rabbia - scrive il primo cittadino - Qualcuno non gradisce il cambiamento di un paese che sta progredendo sempre più". "Avete deturpato una "Casa", un "Luogo", un simbolo. Avete distrutto, però, i soli materiali, non la fede e la speranza che rappresentano. Questi sentimenti rimarranno sempre vivi negli animi di chi è orgoglioso di vivere il nostro paese e di chi non vuol mollare", prosegue il sindaco che lancia poi il suo appello "a voi che amate e amerete per sempre Noicattaro": "Assieme dobbiamo ricostruire ciò che si è provato a devastare. Assieme dobbiamo reagire con fermezza e determinazione. Il nostro orgoglio è più forte della stupidità di chi prova ad intimorirci, di chi tenta di allontanare la buona gente dai luoghi che da sempre prova a "controllare"".

L'episodio ha provocato l'indignazione dei cittadini, che numerosi hanno commentato il messaggio del sindaco esprimendo sdegno e rabbia per quanto accaduto.

presepe1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento