Francesco Giannella nominato procuratore aggiunto di Bari: votato all'unanimità dal Csm

Il magistrato aveva coordinato le indagini dell'incidente ferroviario sulla tratta Andria-Corato dello scorso luglio. Attualmente ricopre lo stesso ruolo a Trani

Il procuratore Francesco Giannella (Credit Ansa)

È stato votato all'unanimità dal Consiglio superiore della magistratura come nuovo procuratore aggiunto del Tribunale di Bari Francesco Giannella. Il magistrato, che aveva coordinato le indagini sull'incidente ferroviario dello scorso luglio tra Andria e Corato, ricopre lo stesso ruolo a Trani, dove svolge le funzioni di capo dell'ufficio.

Per Giannella si tratta di un ritorno nel capoluogo pugliese: in passato è stato sostituto procuratore a Bari, oltre che a Foggia e Trani. Qui ha rappresentato l'accusa al processo di primo grado per il rogo doloso del teatro Petruzzelli e, come pm della Dda, ha condotto indagini contro i clan mafiosi Anemolo, Capriati e Anacondia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

Torna su
BariToday è in caricamento