Vito Montanaro nominato direttore del Dipartimento promozione salute: ok dalla Giunta regionale

L'ex direttore della Asl di Bari era stato scarcerato a settembre, dopo essere stato coinvolto in un'inchiesta legata alla Sanità lucana

Ora che i guai giudiziari sembrano essere lontani, arriva una nuova nomina per Vito Montanaro. L'ex direttore della Asl di Bari ha ricevuto dalla Giunta della Regione Puglia nel pomeriggio l'ufficializzazione nel ruolo di direttore del Dipartimento regionale Promozione della salute, del benessere sociale e dello sport per tutti.

La nomina arriva dopo mesi dalla scarcerazione di Montanaro, inizialmente indagato per corruzione e abuso d'ufficio nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte 'agevolazioni' nei confronti dell'avvocato Luigi Fruscio - ex responsabile anticorruzione dell'Asl - per superare il concorso per un posto da dirigente nell'Azienda sanitaria di Matera. Con lui era finito in carcere anche il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, poi scarcerato

Potrebbe interessarti

  • 8 trucchi per togliere le pieghe sui vestiti senza usare il ferro da stiro

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • 5 benefici per chi cammina in riva al mare

  • La Tiella di Patate Riso e Cozze

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Ragazzo di 17 anni trovato morto in casa a Monopoli, decesso per cause naturali. Indaga la Polizia

  • Si staccano pietre da Lama Monachile e finiscono in mare, stop ai bagni accanto alla parete rocciosa

Torna su
BariToday è in caricamento