menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non si ferma all'alt, innesca inseguimento e poi fugge a piedi: arrestato 49enne

E' accaduto martedì sera a Poggiofranco: in manette un barese di 49 anni. Intercettato dai poliziotti in atteggiamento 'sospetto' nei pressi di una villa, ha tentato la fuga, abbandonando l'auto, nella quale sono state rinvenuti arnesi da scasso. Gli agenti sono poi riusciti a risalire alla sua identità arrestandolo

Non si ferma all'alt della polizia, e innesca un inseguimento per le vie di campagna, speronando gli agenti. Poi abbandona l'auto e si dilegua a piedi. Ma il tentativo di fuga non è servito: il fuggitivo, un 49enne barese, è stato successivamente rintracciato e arrestato con le accuse di lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale. 

L'episodio è avvenuto martedì sera al quartiere Poggiofranco. I poliziotti, intervenuti dopo una segnalazione, hanno intercettato l'uomo, solo a bordo di una Skoda Fabia di colore grigio, fermo nei pressi del retro di una villa. Insospettiti dal suo atteggiamento, gli agenti hanno deciso di fermarlo per un controllo. Al loro 'alt' però, l'uomo è prima ripartito a bassa velocità, poi ha accelerato con manovre pericolose per guadagnare la fuga. E' scattato così l’inseguimento del fuggitivo che, percorrendo una strada sterrata, ha urtato volontariamente i muri in pietra che costeggiano la carreggiata facendo cadere dei sassi con l’intento di rallentare i poliziotti che lo seguivano. 

Durante l’inseguimento, che si è protratto per varie vie di campagna, la volante, a causa delle spericolate manovre dell’uomo, è stata speronata sulla fiancata sinistra subendo evidenti danni e procurando ferite e contusioni ai poliziotti. L’inseguimento si è concluso quando l’uomo, uscito fuori strada, ha lasciato l’auto ed è fuggito a piedi lungo le campagne facendo perdere le proprie tracce. 

All’interno dell'auto, che non è risultata rubata, gli agenti hanno rinvenuto guanti, torce e arnesi atti allo scasso. Le successive indagini hanno permesso di rintracciare il fuggitivo presso la propria abitazione. Riconosciuto dai poliziotti intervenuti,  è stato arrestato. La vettura ed il materiale rinvenuto sono stati posti sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento