Cronaca San Girolamo - Fesca / Via Domenico Cimarosa

Nubifragio a Bari, quartieri Libertà e San Girolamo come Venezia

In seguito alle forti e improvvise piogge di ieri sera, molteplici sono stati i disagi per i cittadini, a causa degli evidenti allagamenti che hanno ridotto la città ad un fiume in piena.

"E' assurdo che al giorno d'oggi una città come Bari, possa vivere delle situazioni di questo tipo" spiega il Presidente dell'VIII Circoscrizione, Leonardo Tartarino. Gli allagamenti hanno interessato sostanzialmente tutta la città, ma in particolare nei quartieri Libertà e San Girolamo se ne sono registrati molteplici tali da paragonare, i suddetti quartieri, alla città di Venezia. Via Mascagni, via Leoncavallo, Strada San Girolamo, Lungomare IX Maggio, via Cimarosa, via Bellezza, via Napoli ecc…si potevano percorrere solo in gondola dato il livello dell'acqua che superava quasi il mezzo metro. Eppure i solleciti effettuati all'Acquedotto Pugliese, da parte del Presidente e di alcuni consiglieri di centro-destra dell'VIII Circoscrizione, non sono mancati in questi anni, riuscendo ad ottenere anche degli interventi che, così come comunicato dallo stesso Aqp, avrebbero dovuto risolvere il prthumb_1.jpg?x=417oblema, ed invece così non è stato. Il problema si è ripresentato e, con l'inverno oramai alle porte, speriamo, ma soprattutto chiediamo che l'Acquedotto intervenga al fine di poter risolvere definitivamente questo serio problema che affligge la nostra città e i nostri quartieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio a Bari, quartieri Libertà e San Girolamo come Venezia

BariToday è in caricamento