rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Grumo Appula

Una nuova strada per Grumo, cantiere al via: "Meno mezzi pesanti in transito nel centro abitato"

Un investimento di un milione e 700mila euro, finanziati dalla Città metropolitana, che servirà a collegare la provinciale 1 Grumo-Toritto con la provinciale 71 Grumo-Cassano

Ha preso il via questa mattina il cantiere per la realizzazione di una nuova strada di collegamento tra la s.p. 1 (Grumo Appula - Toritto) e la s.p. 71 (Grumo Appula - Cassano). La nuova arteria stradale è realizzata dalla Città metropolitana di Bari con un investimento pari a 1 milione e 700 mila euro. Sul nuovo tratto stradale, lungo circa 1 chilometro, saranno realizzate quattro rotatorie ed un sovrappasso ferroviario. L’intervento mira a decongestionare il traffico veicolare dal centro cittadino di Grumo e a realizzare agevoli collegamenti con la statale 96 in corso di completamento da parte dell’Anas.

L'inaugurazione si è tenuta alla presenza del consigliere metropolitano, Michelangelo Cavone, e del sindaco di Grumo Appula, Michele d’Atri.

“Questo è un altro traguardo importante raggiunto dalla Città metropolitana di Bari frutto del lavoro che, in questi anni, ci ha visti impegnati insieme ai tecnici del servizio viabilità. La nuova strada di collegamento sarà un’arteria efficiente e sicura, grazie alla presenza di ben quattro rotatorie e consentirà di alleggerire il traffico di mezzi pesanti all’interno del centro abitato di Grumo Appula – ha affermato il consigliere metropolitano Cavone -. Nei prossimi giorni avvieremo altre infrastrutture fondamentali per il territorio come  la poligonale, un’ opera da 26 milioni di euro complessivi, che darà un aiuto concreto alle zone produttive della prima cinta barese e consentirà di raggiungere più facilmente le principali direttrici quali autostrada, porto e aeroporto”.

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova strada per Grumo, cantiere al via: "Meno mezzi pesanti in transito nel centro abitato"

BariToday è in caricamento