menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova altalena e giochi a molla: più giostrine nel giardino del lascito Garofalo

Nell'ambito dell'accordo quadro per il Municipio V previsti anche interventi in piazza Capitaneo, nella scuola Arcobaleno e nel giardino Melvin Jones

Arrivano nuovi giochi per l'area ludica del giardino del lascito Garofalo, a Palese. L’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, accompagnato dal presidente Vincenzo Brandi, ha effettuatoun sopralluogo presso l'area verde in cui sono è stata installata un’altalena accessibile ai bambini con disabilità (del tipo a ragnatela) e saranno montati due nuovi giochi a molla e una casetta. Al di sotto dei nuovi giochi sarà collocata una nuova pavimentazione in gomma antitrauma. Grazie a questo nuovo appalto sarà possibile riparare le attrezzature ludiche esistenti su tutto il territorio del Municipio V.

“Intendiamo rendere questo spazio, come gli altri dedicati ai più piccoli in città, più inclusivo e accessibile a tutti i bambini - ha commentato Giuseppe Galasso -. Oggi pomeriggio la ditta esecutrice dell’appalto terminerà il montaggio dei giochi in quest’area, per poi passare alla riparazione di altre strutture ludiche in diverse zone del Municipio V. Contiamo di terminare tutte le riparazioni entro la fine dell’autunno”.

“Realizzare luoghi di aggregazione dove far convivere e crescere i bambini è l’obiettivo che ogni amministrazione dovrebbe prefissarsi - ha dichiarato Vincenzo Brandi -. L’utilizzo dei fondi residui di mutui accesi nel tempo dal Municipio V ci consente di realizzare alcune aree giochi in diverse zone. Oggi più che mai abbiamo bisogno di condivisione e di ridar vita a luoghi un po’ trascurati. Un percorso intrapreso durante la precedente esperienza di assessore al Patrimonio, nel corso della quale cominciammo ad affidare tutti gli spazi della città inutilizzati, tra cui una stecca del pluriuso di Catino e proprio il giardino del Lascito Garofalo dove oggi, grazie al lavoro svolto dall’assessore Galasso, e alla benevolenza del concittadino Benedetto Garofalo, stiamo realizzando una nuova area giochi”.

L’accordo quadro riservato al Municipio V prevede, inoltre, il montaggio, la riparazione e il ripristino delle attrezzature ludiche in piazza Capitaneo (installazione di 1 altalena doppia, di 1 giostra girevole e ripristino della pavimentazione antitrauma), nella scuola “Arcolabeno” (installazione di 1 altalena doppia e della pavimentazione antitrauma), nel giardino Melvin Jones (ripristino della pavimentazione antitrauma esistente e installazione di una nuova torretta con scivolo), in largo Francesco d’Itollo (ripristino della pavimentazione antitrauma e installazione di 1 altalena doppia) e in numerose altre allocazioni che verranno valutate di volta in volta in base alle disponibilità economiche residue all’interno dell’accordo quadro. Il costo complessivo ammonta a 95mila euro, rivenienti da un vecchio mutuo non movimentato e sbloccato nei mesi scorsi. I lavori termineranno entro l’anno, in base ai tempi occorrenti per l’approvvigionamento delle nuove attrezzature ludiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento