menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Telecamere, contapasseggeri e tornelli: i nuovi bus Amtab "in servizio dal 2018"

In fase di realizzazione i primi 35 dei 64 pullman acquistati dall'azienda per rinnovare il parco mezzi in circolazione sulle strade del capoluogo pugliese

Operai al lavoro per costruire i primi 35 dei 64 autobus acquistati dall'Amtab. I mezzi saranno a disposizione dai primi mesi del 2018: si tratta di veicoli dotati di un sistema di videosorveglianza di bordo con 4 telecamere a colori, sistemi automatici di conteggio passeggeri in corrispondenza delle porte centrali e posteriori e di un tornello con dispositivo di controllo, per evitare il mancato pagamento del biglietto, da installare in prossimità della porta anteriore del mezzo. Il costo della 'commessa' è di circa 15 milioni di euro

“Stiamo monitorando tutte le fasi di costruzione dei nuovi autobus - spiega il sindaco Decaro - per assicurare che i tempi siano rispettati. Vedere queste immagini ci restituisce in parte la gioia di un risultato a cui stiamo lavorando da tanto tempo. Presto gli autobus arriveranno a Bari e saranno una bella iniezione di energia per il servizio di trasporto pubblico urbano, che registrerà un significativo miglioramento, nei tempi e nella qualità dell’offerta ai cittadini. In questi tre anni abbiamo fatto un lavoro lento ma molto accurato per risanare un’azienda che abbiamo voluto rimanesse pubblica. Un lavoro che sta portando a risultati importanti sul fronte della gestione e sul rapporto dei cittadini con il servizio di trasporto pubblico, visti i dati di acquisto dei biglietti in costante aumento. L’arrivo di questi autobus sarà un altro risultato importante”.

“Sono più che soddisfatto di questo risultato e sto apprezzando molto lo sforzo profuso dall'attuale amministrazione comunale in favore dell'Amtab, patrimonio irrinunciabile di tutti i cittadini baresi - commenta il presidente Amtab Vulcano -. Da un parco autobus largamente rinnovato, assoluta novità per la storia aziendale, ne rinverranno sicuri benefici sia per i cittadini che potranno usufruire di un servizio trasporti di maggiore qualità sia per l'azienda stessa e i suoi dipendenti, ad oggi costretti a lavorare, causa la vetustà dei mezzi, in condizioni di disagio”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento