menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un nuovo lido attrezzato per i baresi, proseguono i lavori a San Giorgio

Vanno avanti gli interventi per l'allestimento del nuovo spazio, il Doremar. L'assessore al Commercio Palone: "Questa la strategia per riqualificare la costa cittadina"

Pedane sul mare, con un'area bar dotata di tavolini, e spogliatoi e armadietti a disposizione dei bagnanti. A San Giorgio nasce un nuovo lido attrezzato, il 'Doremar'.  In mattinata l'assessore allo Sviluppo economico, Carla Palone, ha effettuato un sopralluogo per verficare l'andamento degli interventi, quasi ultimati, a cura dell’impresa Sites Srl, che presentato un’istanza per l'allestimento dello spazio attrezzato.

Il nuovo lido 'Doremar' a San Giorgio

lido (1)-2Il lido - spiega una nota del Comune - sorgerà su un’area prospiciente via Alfredo Giovine lunga circa 117 metri, e sarà caratterizzato da pedane in acciaio zavorrate rivestite con pavimento in legno, che non avranno contatto con la roccia né saranno ancorate per non intaccare in alcun modo la struttura fisica della costa. Nel corso dei lavori, in via di ultimazione, sarà realizzata un’area servizi, accessibile anche alle persone con disabilità, con bar e annessa zona coperta attrezzata con tavoli, una dispensa, un laboratorio e un deposito. Previsti inoltre servizi igienici, spogliatoi e armadietti per permettere ai bagnanti di custodire i propri effetti personali. Tutte le strutture saranno “amovibili” e modulari.

"Così riqualifichiamo la costa cittadina"

"Si tratta di un intervento - afferma Palone - che si inserisce perfettamente nella strategia complessiva di questa amministrazione, che mira a riqualificare la costa cittadina, da nord a sud, per rilanciare appieno il rapporto con il mare inteso non solo lido (2)-2come risorsa ambientale ma anche come occasione per lo sviluppo di nuove attività economiche legate a questo contesto straordinario. Ringrazio Giovanni Amendola per aver creduto nel nostro progetto di rilancio di una delle zone più belle della città, e mi auguro che il suo esempio venga seguito presto da altri imprenditori". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento