rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Carbonara / Via Pepe Francesco, 2

“Occhio ai Bambini”, nelle scuole della provincia visite oculistiche gratuite per i più piccoli

Previsti check up negli istituti "Japigia I-Verga" e "Giovanni Paolo II-De Marinis" a Bari e nella "Don F. Tattoli - A. De Gasperi" di Corato dal 6 al 26 marzo

I difetti e le patologie della vista possono essere diagnosticati - e curati - già da piccoli. Da questa filosofia nasce la campagna “Occhio ai Bambini”, promossa dalla sezione provinciale barese dell’onlus Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti. Nel mese di marzo gli studenti di tre istituti a Bari e a Corato potranno accedere a visite oculistiche gratuite

I check up si terranno dal 6 al 26 marzo, seguendo questo calendario: dal 6 all'11 marzo nei plessi Don Orione e San Francesco dell'istituto comprensivo "Japigia I - Verga" (Bari), dal 13 al 18 marzo nella scuola "Giovanni Paolo II-De Marinis" (Bari) e dal 20 al 26 marzo nell'istituto "Don F. Tattoli - A. De Gasperi" di Corato. L’obiettivo della campagna è l’individuazione precoce delle patologie nella fascia d’età 3-11 anni, che interferiscono con il processo di acquisizione dell’immagine, compromettendo il normale sviluppo dell’apparato visivo. "Vi sono, infatti, - scrivono gli organizzatori in una nota - anomalie visive che si presentano precocemente e che possono rimanere sconosciute: prime fra tutte, l’ambliopia (“occhio pigro da non uso")". Disturbi che i bambini non si porteranno dietro per tutta la vita, se correttamente curati durante l'infanzia. 

L'iniziativa "Occhio ai bambini" permette ogni anno di effettuare un check up visivo a circa 8mila bambini che frequentano la scuola dell’infanzia in oltre 50 province in tutta Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Occhio ai Bambini”, nelle scuole della provincia visite oculistiche gratuite per i più piccoli

BariToday è in caricamento