menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio anziana Valenzano, figlio interrogato domani: "Uccisa con almeno 20 coltellate"

Nick Brandonisio, fermato per il delitto, sarà sottoposto a udienza di convalida dinanzi al gip Angino e al pm Buquicchio. La donna, secondo i Carabinieri, sarebbe stata colpita al collo, al petto e all'addome

Domattina, nel reparto di psichiatria del Policlinico di Bari, si svolgerà l'interrogatorio di Nick Brandonisio, il 51enne in stato di fermo da ieri con l'accusa di omicidio volontario nei confronti della madre, Angela Pietrantonio, 83enne uccisa nella sua casa di Valenzano, alle porte del capoluogo pugliese. Brandonisio sarà sottoposto a udienza di convalida del fermo dinanzi al gip Angino e al pm Buquicchio. Secondo le ipotesi investigative e in base ai sopralluogo dei carabinieri, la donna sarebbe stata uccisa circa una settimana fa con almeno 20 coltellate al collo, all'addome e al torace. Il 51enne avrebbe poi ripulito la casa lasciando il cadavere sul letto, vegliato in questi giorni. Brandonisio ha confessato l'omicidio. Gli inquirenti hanno anche rinvenuto alcuni coltelli, nell'abitazione, lavati dall'uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Emiliano contro il coprifuoco alle 22: "Non ha senso e penalizza il turismo". Sulla scuola "il problema è per i mezzi di trasporto"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento