Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Colpo d'arma da fuoco al volto, autotrasportatore ucciso sulla statale 16: forse un tentativo di rapina

E' accaduto nella tarda serata di ieri nei pressi di San Ferdinando di Puglia. L'uomo, un 48enne campano, era alla guida di un furgone che trasportava finocchi ed era in viaggio verso il mercato di Molfetta

Ucciso con un colpo d'arma da fuoco al volto, mentre era alla guida del suo furgone sulla statale 16. L'omicidio è avvenuto nella tarda serata di giovedì nei pressi di San Ferdinando di Puglia. Vittima un autotrasportatore 48enne di Nocera Inferiore, Luigi Bruno Battipaglia, incensurato.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto l'uomo era alla guida di un furgone Iveco carico di finocchi, ed era in viaggio per raggiungere il mercato di Molfetta. Persone non identificate, dopo averlo affiancato a bordo di un'auto, avrebbero esploso un colpo di fucile caricato a pallettoni. L'ipotesi più probabile al momento sembra quella di un tentativo di rapina finito nel sangue. I carabinieri, cui sono affidate le indagini, nella notte hanno ascoltato alcune persone per ricostruire l'accaduto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo d'arma da fuoco al volto, autotrasportatore ucciso sulla statale 16: forse un tentativo di rapina

BariToday è in caricamento