Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Omicidio Bruna Bovino, oggi l'autopsia. Si scava nel passato della vittima

Nel pomeriggio l'easame affidato al medico legale Franco Introna, che dovrà accertare la cause della morte della 29enne. Intanto continuano le indagini, ascoltati conoscenti e amici della donna

Sarà eseguita nel pomeriggio dal medico legale Franco Introna l'autopsia sul corpo di Bruna Bovino, l'estetista 29enne trovata morta giovedì sera all'interno del suo centro estetico. L'esame dovrà accertare le cause della morte, e stabilire anche se la donna abbia subito una violenza sessuale.

Agli accertamenti sul cadavere della 29enne parteciperà anche un consulente nominato dalla famiglia. Al momento dell'affidamento dell'incarico era presente anche la mamma della ragazza, accompagnata dall'avvocato Massimiliano Carbonara, che rappresenta anche l'ex compagno della vittima e la loro bambina di due anni.

Intanto vanno avanti le indagini per cercare di capire chi possa aver ucciso Bruna. Gli investigatori in questi giorni hanno ascoltato conoscenti,  amici e vicini della vittima, cercando anhe di ricostruiore le sue ultime ore di vita.

A febbraio Bruna avrebbe dovuto testimoniare in un processo in cui era parte civile contro il suo ex datore di lavoro, per  una vicenda di induzione e sfruttamento della prostituzione relativa al periodo in cui Bruna lavorava come dipendente in un altro centro estetico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Bruna Bovino, oggi l'autopsia. Si scava nel passato della vittima

BariToday è in caricamento