Omicidio Caracciolese, imputato confessa: uccisi il boss perchè corteggiava mia moglie

Donato Cassano, già condannato in primo grado a 30 anni di reclusione, ha confessato il delitto avvenuto il 5 aprile 2013

Avrebbe ucciso il boss Giacomo Caracciolese per motivi personali, perchè aveva corteggiato la moglie. Per la prima volta il pregiudicato Donato Cassano, imputato per il fatto dinanzi alla Corte di Assise di Appello di Bari, ha confessato il delitto commesso il 5 aprile 2013 al quartiere Carrassi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cassano, già condannato a trent'anni anni di reclusione in primo grado, ha confessato di aver ucciso Caracciolese aiutato dal cognato Vitantonio Fiore, che in risposta a quel delitto fu poi ucciso al quartiere San Paolo nel maggio 2013, insieme ad Antonio Romito e Claudio Fanelli. Il triplice omicidio del San Paolo è contestato nello stesso processo, insieme al tentato omicidio del pregiudicato Domenico Catalice, avvenuto due giorni prima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento