Cronaca Madonnella / Corso Sidney Sonnino

Omicidio a Madonnella: donna uccisa a coltellate in casa

Fermo di indiziato di delitto per il compagno della vittima. Ancora incerti i motivi del gesto, ma i due avrebbero litigato ieri sera

La palazzina dove è avvenuto l'omicidio (Foto Ansa)

Un omicidio si è consumato ieri in una palazzina di corso Sonnino. I carabinieri, giunti nell'appartamento, hanno trovato il corpo di una donna di 48 anni uccisa a coltellate. I militari hanno portato il compagno 32enne della vittima in Caserma, Marco Basile, per interrogarlo e capire se sia lui il responsabile dell'efferato delitto. Attualmente si trova in stato di fermo come indiziato di delitto.

Ancora incerte le cause che avrebbero portato l'assassino ad accoltellare la 48enne, ma testimoni parlano di un litigio avvenuto nella serata di ieri, con urla udite in tutto il palazzo. Sul posto indaga la Sezione scientifica dei Carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Madonnella: donna uccisa a coltellate in casa

BariToday è in caricamento