Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca

Omicidio Costanzo: il gup motiva la condanna citando Otello

Nelle 38 pagine di motivazione della sentenza di condanna a 30 anni di carcere per Alessandro Angelillo, il 35enne accusato di aver ucciso la truccatrice del Petruzzelli Anna Costanzo, il gup Antonio Lovecchio cita l'opera di Shakespeare per spiegare il tentativo di depistaggio compiuto dall'assassino

Depositate ieri le motivazioni della condanna a 30 anni di carcere inflitta al 35enne Alessandro Angelillo per l'omicidio volontario della sua ex fidanzata, Anna Costanzo, truccatrice del Petruzzelli, uccisa nel suo appartamento al quartiere San Girolamo la notte tra il 10 e l'11 luglio 2009.

In un passaggio del documento, il gup Antonio Lovecchio ricorre ad un paragone con l'Otello di Shakespeare per smascherare e spiegare il tentativo di depistaggio delle indagini compiuto dall'assassino subito dopo il delitto, ma anche durante il processo, nel tentativo di indurre gli investigatori a ricercare in una donna la responsabile dell'omicidio.

"Iago - scrive il gup - rende palese l'inesistente tradimento di Desdemona ponendo tra le mani di Cassio il fazzoletto della donna e fa in modo che Otello veda e creda all'esistenza della tresca, in realtà inesistente. Non è immaginabile, neppure nella fervida fantasia di Shakespeare, la rappresentazione di una trama ordita da taluno contro un altro che non sia sostenuta da prove create ad arte per trasformare la mera apparenza in realtà".

Lovecchio riporta quindi le fasi dell'omicidio, ricostruite in base alle analisi delle inquirenti: prima il violento litigio, poi lo strangolamento e infine l'annegamento nella vasca da bagno dove fu trovata la vittima. Una morte volutamente lenta e crudele (aggravanti riconosciute nella condanna), scrive ancora il gup, che ebbe come unico movente la gelosia dell'uomo. Il gup esclude invece l'ipotesi della premeditazione: "il fine che aveva mosso l'imputato a incontrare la Costanzo era quello di riprendere la relazione".

(Ansa)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Costanzo: il gup motiva la condanna citando Otello

BariToday è in caricamento