menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vittima, Florian Mesuti

La vittima, Florian Mesuti

Omicidio Mesuti, assolto minorenne: "Non istigò il delitto"

Il ragazzino, all'epoca dei fatti 15enne, assolto "per non aver commesso il fatto". Per l'uccisione del giovane albanese già condannato il 22enne Francesco Caldarola, ritenuto l'esecutore materiale

E' stato assolto "per non aver commesso il fatto" il minorenne accusato di aver istigato moralmente l'omicidio del 25enne Florian Mesuti, il cittadino albanese ucciso nell'agosto 2014 ne quartiere Libertà.

Il pm minorile aveva chiesto per il ragazzo, all'epoca 15enne, la condanna a 12 anni di reclusione. Secondo l'accusa, il minorenne aveva avuto un litigio con la vittima, intervenuta per sedare una lite tra ragazzini. L'imputato avrebbe quindi istigato il 22enne Francesco Caldarola - già condannato a 14 anni come autore materiale del delitto - a punire l'affronto. La difesa del 15enne, invece, ha sempre sostenuto che il ragazzino non riferì del litigio avuto con Mesuti a Caldarola, e quindi non istigò l'omicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento