Omicidio Giuseppe Mizzi, il boss Antonio Battista condannato all'ergastolo

Battista, ritenuto affiliato al clan Di Cosola, è considerato il mandante del delitto dell'operaio, ucciso nel 2011 a Carbonara per un tragico scambio di persona. Obiettivo dei sicari era un affiliato al clan rivale

La vittima, Giuseppe Mizzi

E' stato condannato all'ergastolo, nell'ambito del processo sull'omicidio di Giuseppe Mizzi, il boss barese Antonio Battista, ritenuto affiliato al clan Di Cosola. La sentenza è stata emessa oggi al termine del procedimento celebrato con il rito abbreviato nell’aula 'bunker' di Bitonto.

Battista è considerato il mandante del delitto dell'operaio, avvenuto nel marzo 2011 a Carbonara. Mizzi venne ucciso per errore, vittima di un tragico scambio di persona. I sicari, infatti, avrebbero dovuto colpire un affiliato ad un gruppo rivale.

Il gup del Tribunale di Bari Sergio Di Paola, come chiesto dal pm della Dda Federico Perrone Capano, ha riconosciuto l’aggravante mafiosa, condannando Battista al massimo della pena. 

Per il delitto di Giuseppe Mizzi sono già stati condannati con rito abbreviato in secondo grado i presunti sicari: Emanuele Fiorentino a 20 anni di reclusione e Edoardo Bove a 13 anni e 4 mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presente in aula, alla lettura della sentenza, anche uno dei figli della vittima, oggi 19enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

  • Incendio a Valenzano: fiamme nelle vicinanze delle palazzine, avvertite anche delle esplosioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento