Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Omicidio Sciannimanico, "Attirato in trappola con una telefonata"

L'agente immobiliare di 28 anni ucciso ieri a Japigia avrebbe avuto un appuntamento con il killer: qualcuno avrebbe telefonato in agenzia, fornendo un nome falso, per dargli appuntamento sul luogo dove poi si è consumato l'agguato

Una telefonata fatta in agenzia, forse dallo stesso killer, o da qualcuno al suo posto, per fissare un appuntamento e portare la vittima sul luogo dell'agguato. Sarebbe questo il dettaglio emerso nelle ultime ore nell'ambito delle indagini sull'omicidio di Giuseppe Sciannimanico, l'agente immobiliare di 28 anni, incensurato, morto ieri dopo essere stato ferito con due colpi di pistola in via De Liguori, al quartiere Japigia.

Giuseppe Sciannimanico - o Beppe, come tutti lo chiamavano - avrebbe avuto dunque un appuntamento con il suo assassino. Qualcuno, infatti, avrebbe telefonato nell'agenzia con cui il giovane collaborava da settembre, chiedendo un incontro per visionare un immobile, fissando quindi un appuntamento proprio in quella stradina poco frequentata e priva di telecamere in cui poi il 28enne è stato colpito. Chi ha telefonato avrebbe fornito un nome falso: gli investigatori, infatti, non sarebbero riusciti ad identificare una persona con quelle generalità. Ma il particolare della telefonata farebbe cadere l'ipotesi di uno scambio di persona.

Il giovane, come confermato dall'autopsia, è stato ucciso con due colpi, alla testa e alla spalla, esplosi con una calibro 9 da distanza ravvicinata. La posizione delle ferite lascia ipotizzare che Sciannimanico abbia tentato di schivare i colpi. Giuseppe, incensurato e senza alcuna 'frequentazione pericolosa', a breve si sarebbe sposato, e avrebbe avuto in programma di aprire una sua agenzia immobiliare, proprio nel quartiere Japigia. Gli investigatori sono al lavoro per cercare di individuare il movente del delitto, che potrebbe essere legato a questioni private della vittima oppure al suo ambito lavorativo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Sciannimanico, "Attirato in trappola con una telefonata"

BariToday è in caricamento