Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Piazza della Libertà

Agguato mortale in piazza a Grumo, uccisi due uomini

La sparatoria nel primo pomeriggio nella piazza principale del paese. Due le vittime: Giuseppe Paolantonio, di 24 anni, e Francesco Novelli, di 38 anni

Agguato mortale nel primo pomeriggio a Grumo. Nel mirino dei sicari due uomini, freddati a colpi di pistola nei pressi di piazza Libertà, a pochi passi dal palazzo del Comune. Le vittime sono Giuseppe Paolantonio, di 24 anni, residente a Binetto, e Francesco Novelli, di 38 anni, sorvegliato speciale. Paolantonio sarebbe vicino al clan Zonno che controlla i traffici illeciti della zona. Sul posto sono giunte due ambulanze del 118 e pattuglie dei carabinieri. Sono in corso indagini per cercare di risalire all'identità dei killer.

Secondo una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti, i sicari erano due, a bordo di un'auto. Una volta avvivinate le vittime uno di loro sarebbe sceso, esplodendo nove colpi con una pistola calibro 9 colpendo Paoloantonio alla testa e Novelli al torace. Quest'ultimo era ancora vivo all'arrivo dei soccorsi, ma è spirato poco dopo.

Il movente più probabile per il duplice omicidio sarebbe quello di un regolamento di conti nell'ambito della malavita locale che gestisce il traffico di droga.

L'estate scorsa, a giugno, in pieno centro storico del paese, si verificò un'altra sparatoria. Nel mirino dei sicari, che erano a bordo di una motocicletta, un 46enne del luogo, che però rimase soltanto ferito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato mortale in piazza a Grumo, uccisi due uomini

BariToday è in caricamento