Cronaca Palese - Macchie / Via Gabriele D'Annunzio, 1

Omicidio al Cara di Palese: scarcerati i tre presunti assassini

Assolti "per non aver commesso il fatto" i tre cittadini afghani condannati in primo grado per l'omicidio di Hemn Najar, avvenuto durante una rissa nel giugno 2013

Subisce un netto capovolgimento di fronte la sentenza riguardante l'omicidio di Hemn Hajar, il 26enne curdo ucciso nel corso di una rissa la notte tra il 2 e 3 luglio 2013 all'interno del Cara di Bari-Palese.

La Corte di assise di appello di Bari ha infatti assolto "per non aver commesso il fatto" i tre cittadini afghani imputati per l'omicidio di Hajar, che erano stati condannati in primo grado dopo la sentenza del luglio 2014. I tre presunti omicidi, che avevano ricevuto condanne tra gli 11 e i 15 anni sono stati scarcerati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio al Cara di Palese: scarcerati i tre presunti assassini

BariToday è in caricamento