Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via Peschiera

Omicidio a Gravina: Nicola Matera ucciso a colpi di pistola in via Peschiera

La vittima aveva 50 anni. Sorvegliato speciale, era ritenuto vicino al clan malavitoso Mangione-Matera. E' stato freddato con tre colpi di pistola al petto e all'addome

Agguato mortale nel primo pomeriggio a Gravina in Puglia. Un uomo di 50 anni, Nicola Matera, sorvegliato speciale, è stato ucciso a colpi di pistola mentre si trovava per strada, in via Peschiera.

Secondo i primi accertamenti, l'uomo era vicino al clan malavitoso locale Mangione-Matera.

Matera è stato freddato con tre colpi di pistola al petto e all'addome. L'assassino avrebbe usato un revolver; sul luogo del delitto - a quanto si è saputo - non sarebbero stati trovati bossoli.

Sul posto sono intervenuti funzionari e agenti della Squadra Mobile di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Gravina: Nicola Matera ucciso a colpi di pistola in via Peschiera

BariToday è in caricamento