Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca

Omicidio Petrone a San Girolamo: agguato in stile mafioso, ma è mistero sul movente

Chiare le "modalità mafiose" dell'uccisione del 43enne avvenuta ieri a San Girolamo. Ma l'uomo era incensurato e non avrebbe avuto legami con la malavita

Le modalità dell'agguato, dicono gli inquirenti, sono quelle tipiche della criminalità organizzata: quattro colpi di pistola calibro 7.65 - tre all'addome, uno alla testa - sparati da persone che erano a bordo di uno scooter e che hanno affiancato la sua vettura. Eppure ipotizzare un movente per l'omicidio di Gaetano Petrone, il 43enne autista dell'Amtab ucciso ieri sera al quartiere San Girolamo, non è semplice.

LE INDAGINI - Per il momento gli investigatori non escludono alcuna pista. Petrone era incensurato, e secondo quanto accertato dagli inquirenti, non avrebbe avuto alcun legame con la criminalità organizzata. Nella notte in Questura sono stati ascoltati i familiari dell'uomo, ma dalle loro testimonianze non sarebbero emersi indizi utili. Gaetano conduceva una vita tranquilla, una vita definita "di quartiere". Viveva a San Girolamo e ieri sera stava andando a casa del suocero, che abita a poca distanza dal luogo dell'agguato. Dall'altra parte, però, sembra improbabile che Petrone possa essere stato ucciso 'per sbaglio': gli aggressori, che hanno sparato da vicino e hanno avuto modo di guardarlo bene in viso, volevano uccidere proprio lui. Gli investigatori avrebbero inoltre analizzato i filmati delle telecamere dei negozi della zona e quelle di videosorveglianza della polizia municipale ma finora non sarebbero emersi elementi che possano far identificare i killer.

LA NUOVA GUERRA DI MALA - Omicidio Gaetano Petrone San Girolamo 2 settembre 2012
L'omicidio di Petrone arriva dopo una lunga scia di episodi criminosi: sei sparatorie in dieci giorni e il ferimento di due pregiudicati al quartiere San Girolamo e al Libertà. Una situazione che ha spinto gli investigatori a parlare di una nuova guerra tra clan, volta a ridisegnare la "geografia criminale" della città.

 



Potrebbe interessarti: https://www.baritoday.it/cronaca/omicidio-gaetano-petrone-san-girolamo-2-settembre-2012.html
Leggi le altre notizie su: https://www.baritoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Petrone a San Girolamo: agguato in stile mafioso, ma è mistero sul movente

BariToday è in caricamento