Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Omicidio in strada a Gravina, ucciso il 49enne Pietro Capone

L'uomo è stato freddato a colpi di pistola a pochi passi dalla sua abitazione. Capone era molto conosciuto in città soprattutto per le sue battaglie in favore della legalità

Un uomo di 49 anni è stato ucciso nella tarda serata di ieri a  Gravina. L'omicidio è avvenuto intorno alle 22. Pietro Capone stava rientrando a casa, in via Pisa, quando è stato raggiunto da due colpi di pistola calibro 7.65 alla testa.

LE INDAGINI: "DALLA VITTIMA DECINE DI ESPOSTI CONTRO GLI ABUSI EDILIZI"

Capone era molto attivo nel sociale e si era impegnato in una serie di battaglie a favore della legalità, in particolare nel campo dell'edilizia e dell'urbanistica, e non si esclude che l'uccisione possa essere legata proprio al suo impegno.

Sull'omicidio indagano gli agenti della Squadra Mobile. Nella notte parenti e amici della vittima sono stati ascoltati dagli investigatori per cercare di ricostruire le ultime ore di vita della vittima e cercare di capire chi abbia voluto uccidere Capone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio in strada a Gravina, ucciso il 49enne Pietro Capone

BariToday è in caricamento