Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Psichiatra uccisa, l'Ordine dei Medici parte civile nel processo. "Con Paola è morta la dignità della nostra professione"

La decisione annunciata dal presidente provinciale Filippo Anelli: "Non è stata una tragedia inevitabile. L'attuale gestione della sanità ha creato tutte le premesse per quel dramma"

"Insieme a Paola è morta anche la dignità della nostra professione perché è stato causato un danno irreparabile non solo alla sua famiglia, ma all'intera categoria professionale cui Paola apparteneva". Così Filippo Anelli, presidente dell'Ordine dei Medici di Bari, annuncia la decisione dell'Ordine di costituirsi parte civile nel processo per l'omicidio della psichiatra Paola Labriola, uccisa da un paziente il 4 settembre scorso nell'ambulatorio del Centro di Salute mentale di via Tenente Casale, al quartiere Libertà.

L'Ordine promuoverà anche la costituzione di un tavolo permanente dei rappresentanti della professione medica e del governo regionale. 

''Quanto è accaduto - si legge ancora - non è una tragedia inevitabile. Le politiche sanitarie degli ultimi anni hanno inseguito esclusivamente la stella polare della sostenibilità economica, attraverso tagli che hanno indebolito le strutture sanitarie e danneggiato i cittadini, ma anche leso profondamente l'autonomia e l'indipendenza della professione. Questa gestione della sanità - cui i direttori sanitari hanno opposto una rassegnata e colpevole acquiescenza - ha creato tutte le condizioni perché maturassero drammi come quello del 4 settembre''. ''In strutture spesso accorpate nonostante le funzioni differenti, prive di mezzi, ormai cronicamente sotto organico, i medici - si rileva inoltre - sono stati caricati di responsabilità e ruoli impropri. Si trovano quindi nella condizione di chi è costretto a negare servizi ai pazienti, perché non è nelle condizioni di poter rispondere ai loro bisogni. Così il medico diventa agli occhi dei cittadini l'odioso antagonista e non l'alleato che opera in scienza e coscienza per il bene del paziente''.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Psichiatra uccisa, l'Ordine dei Medici parte civile nel processo. "Con Paola è morta la dignità della nostra professione"

BariToday è in caricamento