Omicidio Radicci a Palese: un 29enne fermato dalla polizia

Si tratta di un cittadino albanese: sarebbe un conoscente della famiglia della vittima, la 71enne Rosa Maria Radicci

Un uomo è stato fermato dagli agenti della Squadra mobile di Bari per l'omicidio di Rosa Maria Radicci, la 71enne uccisa lo scorso 13 novembre nella sua abitazione di Palese.

Si tratta di un cittadino albanese di 29 anni: l'uomo è gravemente indiziato di omicidio volontario. Sarebbe un conoscente della famiglia e avrebbe probabilmente agito per vendetta personale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rosa Maria Radicci fu trovata nell'ingresso della sua abitazione, in abiti da casa, con una busta di plastica sulla testa. Secondo quanto emerso dall'autopsia, la donna fu prima soffocata, quindi strangolata a mani nude e poi incappucciata dal suo assassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento