Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Torre a Mare

Omicidio a Torre a Mare, ritrovata donna massacrata in casa

Vittima una 60enne. Il ritrovamento è avvenuto in una villetta del complesso residenziale "L'Uliveto". Alcuni vicini di casa avrebbero visto un uomo scappare dall'abitazione. Un uomo sarebbe stato portato in Questura

Incappucciata e uccisa, forse strangolata, nella sua villetta a schiera a due piani all'interno del complesso residenziale "L'Uliveto", alle porte di Torre a Mare. Il corpo senza vita della donna, Caterina Susca, 60 anni, è stato ritrovato nel primo pomeriggio dalla polizia.

LE INDAGINI - Secondo le prime ipotesi fatte dagli investigatori, la donna potrebbe essere stata aggredita da qualcuno mentre rientrava a casa. Forse, potrebbe essersi trattato di un tentativo di rapina finito nel sangue. La porta di ingresso della villetta, infatti, è stata trovata socchiusa, con le chiavi infilate nella serratura dall'esterno. La donna è stata trovata sul pavimento dell'ingresso, con il volto riverso verso l'alto, la testa coperta una busta di plastica, i pantaloni semi abbassati, sul collo segni di strangolamento. Sulla testa, invece, al contrario di quanto si era appreso in un primo momento, non ci sarebbero segni evidenti di ferite. A fianco del corpo è stata trovata la borsa, il portafogli c'era ma era vuoto. In casa, a quanto si è appreso sinora, non c'erano particolari segni di colluttazione.

FERMATO UN UOMO - Alcuni vicini di casa avrebbero visto fuggire un uomo dall'abitazione. Gli investigatori stanno esaminando i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona. Secondo alcune indiscrezioni, un uomo sarebbe stato portato in Questura e viene interrogato. L'uomo viene ascoltato come testimone anche se sul suo conto - a quanto si apprende - vi sarebbero alcuni sospetti. Uno di questi deriverebbe dalla foto scattata da un vicino di casa della vittima che avrebbe immortalato un uomo che usciva dall'abitazione della 60enne.

IL MARITO: "PEGGIO DI UN FILM HORROR" - "Non avrei mai immaginato di vedere questo spettacolo. Peggio di un film horror. Hanno ucciso una donna, ma hanno ucciso anche un uomo": Così il marito della vittima si sarebbe sfogato con alcuni parenti subito dopo la scoperta del corpo della moglie. "Posso capire un incidente, ma una cosa del genere... Non esiste una morte più balorda di questa. Che abbiamo fatto per meritare tutto il disastro che c'è? Una cosa assurda".

*Ultimo aggiornamento ore 20

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Torre a Mare, ritrovata donna massacrata in casa

BariToday è in caricamento