menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Trifone Ragone e Teresa Costanza, ad ottobre la prima udienza del processo d'appello

Fissato il primo atto del procedimento di secondo grado: nel primo era stato condannato all'ergastolo Giosué Ruotolo, ex sottufficiale dell'esercito, accusato di aver ucciso i due fidanzati

Sarà celebrata il prossimo 12 ottobre la prima udienza del processo d'appello riguardante l'omicidio di Trifone Ragone, 28enne militare originario di Adelfia, e della sua fidanzata Tereza Costanza, 20enne di origini siciliane, uccisi il 17 marzo 2015 mentre si trovavano nell'area parcheggio del palazzetto dello Sport di Pordenone, in Friuli. Per il delitto, in primo grado, era stato condannato all'ergastolo con isolamento diurno per due anni Giosuè Ruotolo, ex caporal maggiore dell'Esercito. L'uomo, difeso dagli avvocati Roberto Rigoni Stern e Giuseppe Esposito, è al momento detenuto nel carcere di Belluno dove sta scontando la pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento