menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attività nel Parco di via Gargasole, online il bando: domande fino al 15 settembre

L'area all'interno dell'ex Caserma Rossani ospiterà laboratori sugli oltre 4mila mq di spazi. La proposta è aperta ad associazioni, comitati e cittadini

I lavori per il completamento del giardino sono quasi ultimati, ora si passa a pensare a chi quell'area la farà rinascere con attività di inclusione sociale e rigenerazione urbana. Stiamo parlando del parco di via Gargasole, all'interno dell'ex Caserma Rossani, che si prepara dopo la stagione estiva a risorgere a nuova vita. Il Comune ha infatti pubblicato ieri il bando per selezionare le associazioni, i comitati e i cittadini che vogliano proporre delle iniziative da ospitare negli oltre 4mila mq a disposizione.

Le domande potranno essere presentate entro il 15 settembre e dovranno rispettare tre linee guida: "a) Spazio Pubblico inteso come spazio relazionale, luogo di incontro e di scambio, luogo condiviso del vivere urbano, accessibile e fruibile ai più - si legge nel bando -; b. Reti, per la capacità dei progetti di coinvolgere attivamente le  comunità che insistono sul contesto locale attivando network collaborativi con residenti, associazioni e comitati spontanei  e c. Creatività come leva di  rigenerazione dello spazio attraverso l’attivazione di nuove funzioni, di produzione di destinazioni".

I proponenti dovranno rispettare un budget massimo di 4mila euro - comprensivo di spese di personale, di acquisto di materie prime, di acquisto o noleggio forniture e/o attrezzature, di servizi esterni e comunicazione - e potranno richiedere di effettuare un sopralluogo dell'area anche senza la presenza di un componente dell'Amministrazione. Il Comune punta in particolare a tre tipologie di laboratori, che dovranno avere durata massima di quattro mesi e terminare entro il 31 gennaio del prossimo anno, ovvero di autocostruzione, di street art e di giardinaggio condiviso. Maggiori informazioni possono essere reperite sul sito del Comune di Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento