Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Ressa nel comitato di Emiliano, operatore colpito con una macchina fotografica da un addetto alla sicurezza

Momenti di caos durante l'arrivo del governatore: un addetto del servizio d'ordine, nel tentativo di allontanare alcuni operatori, ne avrebbe colpito uno con una macchina fotografica. Lo stesso Emiliano è intervenuto per riportare la calma, scusandosi

Ressa e attimi di tensione questa sera nel comitato elettorale di Michele Emiliano, in corso Vittorio Emanuele. Un addetto alla sicurezza, nel tentativo di allontanare alcuni operatori che cercavano di avvicinarsi al governatore per effettuare riprese e foto, avrebbe spintonato due di essi, colpendo uno con una macchina fotografica e ferendolo ad un sopracciglio. Per riportare la calma è subito intervenuto lo stesso Emiliano, che si è scusato per lo spiacevole episodio. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ressa nel comitato di Emiliano, operatore colpito con una macchina fotografica da un addetto alla sicurezza

BariToday è in caricamento