Cronaca

Traffico di stupefacenti: 19 arresti e una tonnellata di droga sequestrata

Sgominata un'organizzazione criminale italo-albanese dedita al traffico internazionale di stupefacenti con base operativa a Toritto e attività estese anche in Emilia Romagna, Lazio, Basilicata, Toscana

Diciannove persone coinvolte in un traffico internazionale di stupefacenti sono state arrestate dalla Guardia di Finanza di Bari. Si tratta dei componenti di un'organizzazione criminale italo-albanese specializzata nel traffico di droga e attiva in molte regioni italiane. Secondo il quadro ricostruito nel corso delle indagini, coordinate dal pm della Dda Eugenia Pontassuglia, il gruppo aveva la propria base operativa a Toritto (BA), zona controllata dal narcotrafficante barese Cosimo Zonno, ma aveva esteso le proprie attività anche in Basilicata, Lazio, Emilia Romagna e Toscana. oltre all'arresto di Cosimo Zonno e di altri componenti del gruppo, la Guardia di Finanza ha eseguito il sequestro di circa una tonnellata di droga proveniente da Spagna, Olanda e Albania.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di stupefacenti: 19 arresti e una tonnellata di droga sequestrata

BariToday è in caricamento