Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Blitz 'Hinterland' contro clan Di Cosola: condanne per altri cinque

Ordini di carcerazione emessi dalla Procura presso la Corte d'Appello di Bari: nel 2010 l'operazione della Squadra Mobile portò all'arresto di 92 persone, 'decapitando', di fatto, il gruppo criminale

Cinque ordini di carcerazione sono stati emessi dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Bari nell'ambito del processo 'Hinterland', il megablitz del 5 novembre 2010 che colpi duramente l'organizzazione criminale del clan Di Cosola, operativa nel capoluogo pugliese e nei centri limitrofi. La decisione segna, in pratica, la chiusura del cerchio giudiziario, per un'operazione che portò all'arresto di 92 persone.

Di seguito i destinatari del provvedimento:

Vito Chiumarulo, 37 anni, già detenuto per altra causa, condannato ad anni 3 e mesi 2 di reclusione; deve espiare, per cumulo con altre condanne, anni 19 e mesi 9 di reclusione;

Stefano Daddario, 31 anni, già detenuto per altra causa, condannato ad anni 1 e mesi 4 di reclusione;

Giulio Marino, 33 anni, già detenuto per altra causa, condannato ad anni 6 e mesi 8 di reclusione;

Vito Rocco Monteleone, 28 anni, condannato ad anni 5 di reclusione;

Michele Vuolo, 33 anni, già detenuto per altra causa, condannato ad anni 10 di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz 'Hinterland' contro clan Di Cosola: condanne per altri cinque

BariToday è in caricamento