menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Mare sicuro', controlli della Guardia costiera tra Molfetta e Giovinazzo: soccorsi diportisti

L'operazione avviata sabato scorso: tratte in salvo due persone a bordo di una moto d'acqua in avaria e un diportista a bordo di un'imbarcazione

Controlli e pattugliamenti lungo la costa, sul litorale compreso tra Molfetta e Giovinazzo, per assicurare la sicurezza di bagnanti e diportisti. Ha preso il via sabato scorso, 18 giugno, l'operazione 'Mare sicuro 2016' della Guardia Costiera.

Due gli interventi di soccorso messi in atto nella stessa giornata di sabato. Nel primo caso, sono state tratte in salvo due persone a bordo di una moto d'acqua in avaria, nei pressi dell'imboccatura del porto di Molfetta. Nel secondo intervento, è stato soccorso un diportista a bordo della propria imbarcazione nella zona di mare antistante il lungomare di Giovinazzo. Attraverso l'intervento di due mezzi della Guardia costiera, l'imbarcazione è stata trasportata e messa in sicurezza nel porto di Giovinazzo.

In concomitanza con l'avvio della stagione estiva, la Guardia costiera ricorda che è severamente vietato navigare all'interno della fascia di mare destinata alla balneazione (200 metri dalla costa) mentre nella fascia compresa tra i 200 e i 1000 metri le unità devono navigare ad una velocità inferiore ai 10 nodi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento