Associazione mafiosa, droga, armi: al via processo ai clan Capriati e Diomede-Mercante, 90 imputati

Nel giugno 2018 l'operazione 'Pandora', che portò alla luce anche collegamenti con altri gruppi criminali, non solo pugliesi. Tra gli imputati che hanno sceltto il rito abbreviato anche i boss Nicola Diomede e Domenico Conte

I collegamenti con le altre organizzazioni criminali pugliesi e i contatti con 'Ndrangheta, Cosa Nostra e Camorra per la droga, i tentativi di mettere le mani sul mercato dei fiori di Terlizzi. E poi furti, rapine, tentati omicidi. Quindici anni di reati, imputati ai clan Diomede-Mercante e Capriati di Bari.

Il processo con rito abbreviato, scaturito dall'operazione 'Pandora' che nel giugno 2018 portò all'arresto di 104 persone, è cominciato dinanzi al gup del Tribunale di Bari, con le richieste di costituzione di parte civile dei Comuni di Bari e Terlizzi e dell'associazione Antiracket. Tra i novanta imputati ci sono anche i boss di Bari e Bitonto, Nicola Diomede e Domenico Conte. Altre dieci persone sono a processo con rito ordinario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le accuse formulate dalla Dda di Bari sono, a vario titolo, di associazione mafiosa pluriaggravata, tentati omicidi, armi, rapine, furti, lesioni personali, sequestro di persona e violazioni della sorveglianza speciale. La prossima udienza, nell'aula bunker di Trani, è fissata al 22 maggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento