menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz antidroga a Japigia e Palese: due pregiudicati in arresto

Arrestati dai Carabinieri i Grossisti della droga: sequestrati 37 kg tra hashish e marijuana. In manette un 22enne e un 46enne, entrambi già noti alle forze dell'ordine

Due distinte operazioni antidroga sono state compiute ieri dai carabinieri a Bari: a finire in manette, due grossisti della droga di 22 e 46 anni. 37 i chili di stupefacente tra hashish e marijuana complessivamente sequestrati tra Japigia e Palese.

La prima operazione dei carabinieri si è svolta in un condominio di via Archimede, setacciato da cima a fondo. Lì i militari hanno individuato un appartamento vuoto, utilizzato da un pregiudicato 22 enne come deposito per la droga. Una volta all'interno, i carabinieri hanno trovato in una stanza oltre 13 chili di hashish, suddivisi in panetti di vario peso, diversi sacchi in cellophane, contenenti complessivamente 8 chili e mezzo di marijuana e 4 dosi di cocaina.

Vicino alla droga, sono state trovate anche una bilancia elettronica da banco e un bilancino elettronico di precisione. Una volta perquisito il 22enne è stato trovato in possesso di 400 euro in contanti, probabilmente provento dello spaccio, poi sequestrati. Per il giovane si sono immediatamente aperte le porte del carcere.

L’altro blitz dei militari è stato, invece, compiuto nell’abitazione di un pregiudicato 47enne albanese, residente nel quartiere di Bari Palese. I carabinieri con l'ausilio di un'unità cinofila hanno setacciato l’abitazione dello straniero, rinvenendo, in un pensile della cucina, oltre mille euro in contanti, sequestrati. In  garage, invece, il cane antidroga ha scovato, in una valigia un carico di oltre 15 chili di marijuana, suddiviso in 11 panetti da 1 chilo e 400 grammi ciascuno. Anche per l’albanese l’Autorità Giudiziaria ha disposto il trasferimento in carcere.

Entrambi i quantitativi di droga sono stati sequestrati. Su di essi, successivamente, verranno svolti accertamenti da parte della Sezione Investigazioni Scientifiche, finalizzate a stabilirne tipo e provenienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento