Palombari in azione nel porto di Bari: rimossi oltre 2mila ordigni bellici

In 99 giorni di immersione sono stati recuperati numerosi residuati bellici tra proiettili, granate, bombe a mano e inneschi esplosivi, individuati di fronte alla zone di ormeggio delle navi di crociera

E' durata complessivamente 99 giorni l'operazione degli uomini del Nucleo SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) della Marina Militare di Taranto nel porto di Bari. L'intervento dei palombari del Gruppo Operativo Subacqueo ha interessato in particolare le acque antistanti la zona di ormeggio delle navi da crociera e grandi navi veloci, nelle quali una ditta specializzata nelle attività di ricerca subacquea di ordigni esplosivi aveva identificato la presenza di numerosi residuati bellici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono così scattati gli interventi di bonifica urgente che hanno consentito di rimuovere e distruggere un totale di 2.219 ordigni, tra proiettili di piccolo e medio calibro, granate, bombe a mano, inneschi esplosivi, "ripristinando così - sottolinea una nota della Marina Militare - le condizioni di sicurezza del porto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento