menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La folla in centro la Vigilia dello scorso anno

La folla in centro la Vigilia dello scorso anno

Arriva l'ordinanza 'anti aperitivi' della Vigilia: divieto d'asporto solo per le bevande dopo le 11, negozi chiusi tutta la giornata

E' quanto previsto dal Comune dopo la riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica tenutosi in mattinata. Per alcune attività è prevista la chiusura obbligatoria dopo le 13

L'annunciata ordinanza 'anti aperitivo' della vigilia di Natale a Bari è arrivata dopo l'incontro del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica tenutosi questa mattina. La prima stretta del 24 dicembre riguarderà le attività commerciali, che saranno costrette a chiudere per tutta la giornata, così da evitare assembramenti nei luoghi dello shopping per gli acquisti dell'ultimo minuto. Eccezione fatta per alcune categorie ("negozi di abbigliamento intimo, abbigliamento e giocattoli per bambini, librerie, profumerie, negozi di elettronica e dispositivi tecnologici" spiegano dal Comune) che invece avranno la possibilità di abbassare le saracinesche alle 13. Nessun obbligo invece per farmacie, le parafarmacie, i presidi sanitari, i punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, i tabaccai e le edicole. 

Limitazioni per l'asporto di bevande e alimenti

Diversi invece i provvedimenti riguardanti gli esercenti della ristorazione, che comprendono bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie: da decreto governativo le attività dovranno essere chiuse - essendo zona rossa nazionale - ma sarà comunque consentito l'asporto, differenziato però tra bevande e alimenti. Per le prime è previsto il divieto di vendita dopo le 11 nella giornata della Vigilia, mentre per gli alimenti non è previsto un blocco dell'asporto, "purché i prodotti siano adeguatamente e integralmente confezionati e la consegna, su prenotazione, avvenga al di fuori dell’esercizio pubblico" chiariscono dal Comune. Resta inoltre confermato il divieto di stazionamento e di consumazione per strada di bevande e alimenti.

In foto: La folla in centro la Vigilia dello scorso anno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento