Cronaca

"Ottobre in rosa", un mese di appuntamenti per la prevenzione del tumore al seno

Al via le iniziative promosse dalla Lilt per la lotta contro il cancro al seno. In programma visite senologighe e colloqui gratuiti, ma anche spetatcoli e incontri per sensibilizzare le donne all'importanza della prevenzione

Torna anche quest'anno l'"Ottobre in rosa" della LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori), dedicato alla prevenzione del tumore al seno.

Il programma di quest'anno, presentato oggi in conferenza stampa negli ambulatori della LILT in via Manzoni 21, prevede non soltanto visite senologiche gratuite, ma anche colloqui psicologici gratuiti, insieme ad un calendario di eventi e iniziative volte a sensibilizzare le donne all'importanza della prevenzione.

Alla campagna di sensibilizzazione aderisce anche il Comune di Bari, che per tutto il mese di ottobre illuminerà di rosa la fontana di corso Cavour, di fronte alla Banca d’Italia. Lo stesso accadrà al Palazzo di città di Gravina.

QUI LE INFO SULLE VISITE GRATUITE

La manifestazione vedrà anche la partecipazione dei commercianti baresi. L'iniziativa è stata spiegata dal presidente dell’Associazione dei Commercianti di via Manzoni e Dintorni, Enzo Angarano: alle donne che faranno acquisti sarà donato un biglietto della lotteria che mette in palio dieci screening mammografici completi. Inoltre è stata addobbata tutta via Manzoni con i nastrini rosa, simbolo del Mese della prevenzione con l’impegno a sostenere la LILT con parte del ricavato di tutto ottobre.

In programma anche uno spettacolo, sulla base di un testo teatrale, “Donne senza tacchi”, scritto appositamente per la LILT dalla regista Giulia Fornarelli. L'evento si terrà il 25 ottobre prossimo, alle 20, al Teatro Forma di Bari. Nell’ambito delle iniziative è già stato avviato un concorso fotografico “Il coraggio delle donne”, organizzato in collaborazione con Finis Terrae e dedicato a Luigia De Marinis, madre e lavoratrice-sindacalista della Manifattura dei Tabacchi e primo consigliere comunale donna di Bari.

Il prossimo appuntamento è invece per sabato, 5 ottobre, alle 20, al Palace di Bari per la Serata di Tango animata da Antonio Stornaiolo che vedrà esibirsi le due coppie di ballerini professionisti di tango Neri Piliu e Yanina QuinionesMiky Padovano e Anna Paradiso. Una psicologa, Anna Costantini, spiegherà gli effetti benefici della tangoterapia.

“La prevenzione contro il big killer, così come viene chiamato il tumore al seno il più frequente nelle donne, vogliamo che sia anche un’occasione di aggregazione sociale e di riflessione sulle donne – ha sostenuto il commissario provinciale della LILT di Bari, Mariapia Locaputo – per questo grazie al prezioso contributo dell’Associazione dei Commercianti di via Manzoni e dintorni, la Compagnia degli Amici di Giulia Fornarelli, il noto attore Antonio Stornaiolo, Tiziana Addante che ha ideato la serata di tango del 5 ottobre, le due coppie di ballerini professionisti di tango Neri Piliu e Yanina Quiniones – Miky Padovano e Anna Paradiso, l’associazione di promozione sociale Finis Terrae, abbiamo organizzato un programma di eventi che assoceranno momenti di spettacolo a riflessioni sul tema. In tal senso grande è stata la disponibilità sia dell’Hotel Palace che del Teatro Forma di Bari che hanno offerto i loro spazi per le nostre manifestazioni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ottobre in rosa", un mese di appuntamenti per la prevenzione del tumore al seno

BariToday è in caricamento