Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

La comunità domenicana ha un nuovo priore: è padre Giovanni Distante

Già rettore della Pontificia Basilica San Nicola dal 1993 al 1999, dal 2012 svolge l’ufficio di sacrista della Basilica, ed è stato sottopriore nell'ultimo triennio

E' padre Giovanni Distante il nuovo priore della comunità dei frati domenicani del convento San Nicola di Bari. Padre distante conserverà il suo incarico per i prossimi tre anni. L'elezione è avvenuta ed è stata confermata il 13 dicembre. Il nuovo priore sarà presentato dalle autorità dell'Ordine dei Predicatori alla Santa Sede per la nomina a Rettore della Pontificia Basilica San Nicola.

 
Giovanni Salvatore Distante, nato a Francavilla Fontana (Br) il 28 giugno 1949, entrato giovanissimo nell’Ordine Domenicano, è stato ordinato sacerdote il 6 luglio 1974. Ha studiato Teologia presso l’Università di Fribourg (Svizzera) e l’Institut Catholique di Parigi (Francia). Dal 1981, per oltre un decennio, ha prestato servizio come segretario generale dell’Istituto di Teologia Ecumenica “San Nicola” di Bari e direttore del Centro Ecumenico dei Padri Domenicani di Bari-Atene. Ha insegnato Storia della Chiesa antica e medievale presso alcune Istituzioni teologiche baresi. È stato priore della comunità domenicana e rettore della Pontificia Basilica San Nicola in Bari (1993-1999); cappellano del Polo Scientifico Tecnologico “Ecotekne” dell’Università di Lecce (2000-2002); superiore della comunità e rettore della Basilica Santa Maria della Coltura in Parabita (2002-2005); priore provinciale dei Domenicani dell’Italia Meridionale (2005-2009). Dopo una breve permanenza (2010- 2011) in Atene (Grecia), è rientrato nella comunità di Bari, dove dal 2012 svolge l’ufficio di sacrista della Basilica, ed è stato sottopriore nell'ultimo triennio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La comunità domenicana ha un nuovo priore: è padre Giovanni Distante

BariToday è in caricamento