Palazzina 'dei tumori' in via Archimede, dal 'Giovanni Paolo II' l'invito ai residenti: "Effettuate qui i controlli"

Nei mesi scorsi già Emiliano aveva invitato gli abitanti del palazzo a recarsi presso l'Ircss per sottoporsi gratuitamente ad una serie di esami: ma da allora si è registrato solo un accesso spontaneo

"Abbiamo provveduto, in data odierna, a richiedere al Sindaco di Bari, Antonio Decaro, l’elenco dei cittadini residenti in viale Archimede n. 16, affinchè possiamo procedere ad invitarli personalmente a sottoporsi ad opportuni approfondimenti diagnostici miranti ad individuare eventuali forme tumorali che non abbiano ancora indotto alcuna sintomatologia". Ad annunciarlo è Antonio Delvino, direttore generale dell’Irccs Giovanni Paolo II di Bari. La vicenda è relativa alla palazzina del quartiere Japigia finita al centro di un'indagine dopo i numerosi casi di tumore registrati negli anni tra gli abitanti.

Solo un accesso spontaneo per gli esami

Già a dicembre scorso, intervenendo sul caso, il presidente Emiliano aveva invitato i cittadini residenti nell'edificio a recarsi presso l’IRCCS Oncologico “Giovanni Paolo II” di Bari, hub di riferimento per la Rete Oncologica Pugliese, per richiedere gratuitamente gli approfondimenti diagnostici più appropriati. Da allora, però, solo una persona si sarebbe presentata spontaneamente per chiedere di sottoporsi agli esami. Di qui la decisione, d'intesa con Emiliano, di "avviare una procedura che permetta di far pervenire al domicilio delle famiglie esposte un invito a sottoporsi ad una serie di esami definiti da una equipe di Oncologi guidata dal dr. Geni Palmiotti".

Ipotesi ricerca epidemiologica

"Se gli accessi saranno sufficientemente numerosi - spiega Delvino - si darà vita ad una ricerca su base epidemiologica, di concerto con l’Aress, che permetterà di verificare se il sospetto così diffuso sia realmente basato su un fenomeno numericamente significativo. Tale ricerca sarà finanziata con parte dei fondi pervenuti all’IRCCS grazie alle donazioni derivanti dal “5 per mille” relativo all’anno 2017".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento